giovedì 10 gennaio 2013

Persone che giudicano per paura d'essere giudicate,
mezze persone che si compensano a vicenda per paura di restare da sole,
persone che non provano per paura di fallire,
persone che potevano realizzarsi finite a mangiare dal piatto che hanno sempre rifiutato e disprezzato,
persone che si accontentano, che non lottano,
persone tristi, senza interessi che confondono la gentilezza con l'opportunismo,
persone che parlano senza ascoltare, che amano senza conoscerne il significato,
persone più ridicole di una sigaretta elettronica accesa male che si credono più importanti di un prete al funerale,
persone invidiose, prepotenti, egoiste,
persone che non votano perché non hanno idee,
persone che non si schierano, che restano in disparte sperando di trovare, nell'ombra la loro arte.

Persone?!

Nessun commento:

Posta un commento