giovedì 29 novembre 2012

Non capisci quando cerco in una sera 
un mistero d' atmosfera che è difficile afferrare, 
quando rido senza muovere il mio viso, 
quando piango senza un grido, quando invece vorrei urlare, 
quando sogno dietro a frasi di canzoni, 
dietro a libri e ad aquiloni, dietro a ciò che non sarà...


.. è difficile capire se non hai capito già... 

F.Guccini

Giulia Debertolis on About.me!

http://about.me/giuliadebertolis

mercoledì 28 novembre 2012

I don't care if it hurts 
I want to have control 
I want a perfect body 
I want a perfect soul 
I want you to notice 
When I'm not around 
You're so fuckin' special 
I wish I was special...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=pp95olCn3lY#at=58

giovedì 22 novembre 2012


Tienimi per mano al tramonto,
quando la luce del giorno si spegne e l'oscurità fa scivolare il suo drappo di stelle...
Tienila stretta quando non riesco a viverlo questo mondo imperfetto...
Tienimi per mano... portami dove il tempo non esiste...
Tienila stretta nel difficile vivere.
Tienimi per mano... nei giorni in cui mi sento disorientata...
cantami la canzone delle stelle dolce cantilena di voci respirate...
Tienimi la mano, e stringila forte prima che l'insolente fato possa portarmi via da te...
Tienimi per mano e non lasciarmi andare... mai...
-Herman Hesse-

domenica 11 novembre 2012

Prendetevi il tempo di giocare, 
è il segreto dell'eterna giovinezza.
Prendetevi il tempo di ridere, 
è la musica dell'anima.
Prendetevi il tempo di leggere, 
è la fonte del sapere.
Prendetevi il tempo d'essere calmi, 
è la condizione del successo.
Prendetevi il tempo di pensare, 
è l'origine dell'azione.
Prendetevi il tempo d'essere buoni, 
è la strada per essere felici.
Prendetevi il tempo di donare, 
la vita è troppo breve per essere egoisti.
Prendetevi il tempo di lavorare, 
è il prezzo del successo.
Prendetevi il tempo di amare e di essere amati, 
è la ragione per vivere.
Prendetevi il tempo di pregare, 
è la forza sulla terra.

venerdì 9 novembre 2012

Sorrisi


...soffiò, con delicatezza, la polvere che si era accumulata sul libro e
 lo aprì con estrema sicurezza nella parte centrale.
Guardandomi, sorrise.
Con voce tremante iniziò a leggere il primo verso.
Seguivo ogni suo minimo movimento.
Guardandolo, sorrisi.
Pendevo dalle sue labbra.
Mi stavo nutrendo di parole...
e di lui.
Stavamo viaggiando insieme
..con la fantasia.

G.D.


domenica 4 novembre 2012

                                          

Cari mamma e papà,
tante, troppe sono le parole che vorrei dirvi e condividere con voi in questo giorno speciale.

Potrei iniziare con il raccantarvi degli aneddoti divertenti o elencare tutte le vostre qualità delle quali vado fiera ma credo che il modo più efficacie per dimostrarvi quanto io vi voglia bene sia quello di pronunciare un vero e sentito GRAZIE.

Grazie per i bellissimi ricordi che custodirò, per sempre, nel mio cuore...
per i sorrisi che mi avete regalato...
per tutte le volte che mi avete dato la vostra spalla su cui piangere e per le lacrime che amorevolmente mi avete asciugato...
per avermi fatto credere e convincere, guardandovi ogni giorno, che l'amore vero esiste..
per avermi trasmesso il vero significato della parola famiglia…
per tutte le opportunità, che con sacrificio, mi avete e mi state dando… ma soprattutto vi voglio ringraziare per credere in me, ogni giorno!



Per tutto questo e per mille altri motivi...dal profondo del mio cuore...
GRAZIE!!!!

Vi voglio bene
Giulia